Continuo a svegliarmi ogni mattina alle 5,30. E non credo sia piu' colpa del jet lag. E' che mentre sto in viaggio vengo travolta da una estrema voglia di fare e da questa ossessione del cambiamento che mi sfoglia davanti... Continue Reading →