Sono a Roma da circa 2 giorni. E, come dice spesso E. *la mia coinquilina* sono gia' precipitata in quello che lei definisce "lo sciopero delle parole". Che consiste, in sostanza, nello stare anche ore intere in silenzio, senza emettere alcun suono.... Continue Reading →